AUGUSTO

VALZELLI

Augusto Valzelli non a caso definisce "fantastico" il mondo della cucina che ha scoperto in Parrocchia a 13 anni, grazie a una volontaria che intratteneva i giovani facendo fare loro ricette semplici. La scintilla accese un fuoco ardente in Augusto, figlio di un manager e di un insegnante, che poi frequentò l'Istituto Alberghiero "A. Mantegna" della sua città, diplomandosi come cuoco a Luglio del 2009.
La carriera lavorativa inizia a la Trattoria L'Artigliere con lo chef Davide Botta (membro di J.R.E, guida CHIC e possessore di una stella Michelin).
Valzelli diviene subito braccio destro dello Chef. 
A Giugno 2013 si trasferisce ad Imperia per affiancare Andrea Sarri (Presidente di J.R.E. e possessore di una stella Michelin) con l'obiettivo di specializzarsi nella cucina di mare nel Ristorante Agrodolce.
Nel Novembre, finita la stagione estiva, Sarri lascia il ristorante e le redini al giovanissimo Augusto Valzelli. E nel Novembre 2015 a soli 23 anni arriva la massima soddisfazione: la Guida Michelin gli riconosce 1 Stella: Augusto Valzelli divieni il più giovane cuoco stellato d'Europa. Il 27 Aprile 2017, il cuore lo riporta a casa e a Brescia apre il suo Ristorante La Porta Antica.